Dolce Farina. Incontro sulla castanicoltura apuo-versiliese, tra tradizione e innovazione

Realizzata nella zona che si estende tra la media Valle del Serchio e il territorio Apuo-Versiliese, la farina di castagne è un antico prodotto identitario della montagna lucchese. Tra tradizione e innovazione, Stefano Fazzi, presidente dell’Associazione Castanicoltori della Lucchesia, e Leonardo Sabbatini, direttore scientifico dell’Accademia degli Infarinati, racconteranno del percorso dedicato alla valorizzazione della castanicoltura, delle varietà locali, della farina.
A seguire, degustazione (fino ad esaurimento posti) e visita guidata alla mostra fotografica RACCONTI allestita nella Sala Tirreno, in cui sono a dialogo due reportage che parlano rispettivamente delle tradizioni locali legate alla pastorizia e della castanicoltura.


Leonardo Sabbatini, direttore scientifico dell’Accademia degli Infarinati
Stefano Fazzi, presidente dell’Associazione Castanicoltori della Lucchesia

Interviene

Leonardo Sabbatini, Stefano Fazzi

Modera

Alice Barontini, giornalista e curatrice della mostra

Data

27 Aprile

Ora

17:30 - 18:30

Luogo

Sala Pergola